Lorenzo Manigrasso  
   TARANTO - L'ANGOLO DEI RICORDI Lorenzo Manigrasso racconta ...
 A CALCINCULO - Racconto a puntate - Capitolo VI

A CALCINCULO
Il sesto capitolo del romanzo di Lorenzo Manigrasso, ambientato nel 1946 a Monteiasi, in provincia di Taranto, è on-line.

Il ritardare del professore sulle scale, aveva seriamente messo in difficoltà Gino. Aspettava che padre e figlia entrassero in casa, lui poi, avrebbe trovato una scusa plausibile per convincere Michele ad andare a piedi. Si vergognava dirgli che non sapeva andare in bicicletta. Ritornata a sedersi, la ragazza vide i due, ancora fermi a sceverare. «Michele, ancora qua sei?» e aggiunse: «Gino, se Michele non vuol venire, me lo fai tu il piacere?» . « Perché non andiamo tutti e tre a piedi?» chiesi sperando che accettasse. «Mi dispiace! Non sono vestita da venire in piazza! Su, fate questa corsa in bici!». Povero me! Non mi rimaneva molta scelta. Confesso la verità oppure… Guardai con sfida la maledetta bicicletta. Scelsi “oppure”…! Inforcatala, dissi con decisione a Michele: « Salta su!». Impugnai con forza il manubrio; per un attimo mi parve essere un cowboy alle prese con un puro sangue da domare. Con il piede di sostegno che avevo puntellato sul marciapiede, mi diedi una spinta. Miracolo!!! Il cavallo di ferro si dimostrò subito docile. Si muoveva senza fare bizze. Meravigliato, senza perdere la calma, cominciai a ruotare i pedali. Il resto si rivelò facile. Dentro di me ero raggiante per la vittoria ottenuta. Avevo osato e aveva vinto evitando la figuraccia confessando che non ero mai andato in bicicletta. Seduto tra i due fratelli, felice, mi gustavo il cono a limone. In cuor mio festeggiavo la prodezza appena compiuta. Per un attimo fui preso dalla tentazione di confidarlo alla ragazza. Voltandomi dalla sua parte, la sorpresi con il gelato tenuto a mezz’aria mentre, immobile, mi fissava con un lieve e allegro sorriso sulle labbra. Mi bloccai imbarazzato davanti a quel suo sguardo dolce.

Leggi o stampa il SESTO CAPITOLO

Lorenzo Manigrasso  lorenzo@manigrasso.it  www.manigrasso.it